Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Luned́ 6 Febbraio: Nuvolosità irregolare, con spazi soleggiati.
LAM MeteoParma
Webcam
 
Report climatico Dicembre 2022
Redatto il: 09 gennaio 2023 ore 11:51

RIASSUNTO CLIMATOLOGICO DICEMBRE 2022

Falsa partenza dell'inverno meteorologico in quello che dovrebbe essere il primo dei tre mesi freddi della stagione; più che altro si è trattato di una coda dell'autunno, magari freddino, ma non certo un classico mese invernale.

L'unica fase relativamente fredda si è avuta ad inizio seconda decade quando si è vista un po' di neve anche al piano (ma solo la classica ed effimera spolveratina), in un contesto di tempo perturbato che, se non altro, ha portato ad una buona messe di precipitazioni.

Dal giorno 17 il quadro barico è mutato per l'arrivo di un promontorio anticiclonico di matrice subtropicale (cosa ormai usuale negli ultimi anni per il periodo festivo), che ha riportato una relativa stabilità atmosferica, incrinata solo da qualche debole pioggia o pioviggine; le nubi basse e le nebbie hanno comunque limitato il soleggiamento nelle aree di pianura del nord limando anche gli scarti termici positivi, specie sulle massime.

La terza decade del mese per il combinato fra cielo prevalentemente coperto da nubi basse e nebbia, e aria mite di matrice africana, è risultata la meno fredda dell'intera serie storica, battendo il precedente record del 2013:

2022: 8,55
2013: 7,90
2019: 7,85

Solo in extremis a fine anno una moderata perturbazione atlantica è riuscita a scalfire l’anticiclone, riportando la pioggia in buona quantità sui rilievi, ma molto meno al piano.

Riassunto mensile per decade:

1° dec: 6,40° (+0,60°)  
2° dec: 4,20° (-0,10°)
3° dec: 8,55° (+4,60°) record

Il bilancio finale vede dunque un dicembre sopra media di 1,9° al secondo posto fra i più miti; e che evita il primo solo in virtù della fresca seconda decade; ma con l'inserimento del 2022, fra i primi dieci mesi di dicembre più caldi figurano esclusivamente tutti anni appartenenti a questo secolo tranne il 1953 al terzo posto.

La media delle massime di 7,8° è risultata sopra norma di +0,5°:un valore tutto sommato modesto grazie alla costante presenza di nubi basse e nebbie; ed infatti l'estrema massima è stata di soli 12,0°.

Ovviamente diverso il bilancio delle minime che, per la stessa ragione, hanno fatto registrare con 5,2°di media uno scarto dalla norma di +3,2°;e un'estrema di -0,3°il giorno 12 (unico giorno di gelo del mese).

La preponderante presenza di nubi basse e nebbie ha limitato molto il soleggiamento tanto che ventidue giorni su trentuno son risultati senza sole; un dato notevole questo in quanto bisogna risalire a quarantaquattro anni fa' per trovare un valore analogo (1978).

 

Molto buono finalmente il dato delle precipitazioni: dicembre con 106,6 mm ha chiuso in surplus del 62%; unico mese assieme ad agosto a superare quota cento e a chiudere con uno scarto positivo.


A cura di: P.Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2020 - P.IVA: 02477430348